Newton 26 e 27: esplosivi e manoscritture

Sui numeri di giugno e luglio della rivista Newton vi parlo, rispettivamente, di esplosivi e manoscritture. In particolare degli explosives taggants e dei casi di Piazza Fontana e Oklahoma City, nel numero 26, e dell’indagine grafica come mezzo di identificazione personale basato sullo studio delle caratteristiche generali e di dettaglio della nostra scrittura, nel numero 27.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *